Tributi locali

Si paga con il modello F24 o con il bollettino postale

di Luca De Stefani

M oltiplicando gli imponibili alle percentuali dell’Imu (aliquota ordinaria dello 0,76%) e della Tasi (aliquota ordinaria dello 0,1%), spesso risulta un importo annuale dovuto inferiore alla soglia minima di pagamento, quindi, in questi casi non va compilato né l’F24, né il bollettino postale. Per tutte e tre le imposte comunali che compongono la Iuc (l’imposta unica comunale), l’Imu, la Tasi e la Tari, il versamento deve essere effettuato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?