Tributi locali

Niente tassa sui rifiuti se il contribuente è in stato di detenzione

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non va addebitata la tassa per servizio di raccolta e smaltimento rifiuti relativamente agli anni in cui il contribuente risulta essere stato detenuto in carcere. Ciò perché manca il presupposto impositivo, dato che trattasi di corrispettivo inerente un servizio di cui il contribuente non ha potuto certamente usufruire, dato il suo stato di condanna. A stabilirlo è la Ctp Treviso con la sentenza 173/1/2018 (clicca qui per consultarla ). ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?