Accertamento e contenzioso

Il consorziato può contestare il piano di classifica

di Francesca Picardi

Come espressamente previsto dall’articolo 59 del regio decreto 215/33, i consorzi di bonifica, che sono persone giuridiche pubbliche, per l’adempimento dei loro fini istituzionali possono imporre contributi ai proprietari dei beni situati entro il perimetro del comprensorio, i quali sono obbligati, in virtù dell’articolo 860 Codice civile, a partecipare alla spesa necessaria per l’esecuzione, la manutenzione e l’esercizio delle opere in ragione del beneficio che traggono dalla bonifica. Dal 2002 il relativo contenzioso rientra nellagiurisdizione tributaria. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?