Dichiarazioni e adempimenti

Compliance, ammesse le holding

di Angelo D’Ugo e Alessandro Germani

Il tradizionale approccio fra fisco e contribuente è da sempre improntato sul controllo ex post degli atti e delle dichiarazioni fiscali, con evidenti difficoltà dell'Amministrazione obbligata a procedere attraverso l'interpretazione di avvenimenti passati. I contribuenti, dal canto loro, lamentano spesso l'assenza di certezza, acquisita solo con la prescrizione dei periodi d'imposta in cui erano poste in essere le operazioni. Progressivamente, poi, si è passati da una concezione di minimizzazione del tax rate, foriera di pianificazioni fiscali aggressive, alla consapevolezza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?