Accertamento e contenzioso

Contraddittorio aperto: scatta l'interruzione

di Alessandra Militerno e Gian Paolo Ranocchi

Non basta che il processo sia in corso. Occorre che il contraddittorio non si sia ancora esaurito perché la cancellazione dal registro delle imprese di una società parte in una causa tributaria possa provocare l'interruzione del processo. È in questo caso, infatti, che si verifica un fenomeno di tipo successorio, pur sui generis, per cui, secondo la Cassazione, valgono le regole dell'articolo 110 del Codice di procedura civile: «quando la parte viene meno per morte o per altra causa, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?