Accertamento e contenzioso

Denuncia da inviare ai soci prima dell’atto

di Marco Nessi

È illegittimo il raddoppio dei termini di accertamento se la denuncia di reato viene presentata dopo il termine ordinario di accertamento. A ribadirlo è stata la Ctp di Milano nella sentenza 9438/46/14 del 4 novembre scorso (presidente Natola, relatore Chiametti). Nel caso esaminato dai giudici di primo grado, in data 8 febbraio 2013 a un contribuente veniva notificato un avviso di accertamento relativo all’anno 2006 per l’imputazione di presunti utili extrabilancio che, secondo l’Ufficio, sarebbero stati distribuiti ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?