Accertamento e contenzioso

L’aggio non rileva ai fini Iva

di Michele Brusaterra

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il versamento dell'aggio da parte del contribuente/debitore all'agente della riscossione costituisce una mera movimentazione finanziaria e, quindi, non rilevante ai fini Iva. Il riversamento delle somme da parte dell'agente della riscossione all'ente titolare del credito, costituisce, invece, operazione rilevante ai fini dell'imposta.A specificare le modalità di applicazione dell'Iva sugli aggi applicati sulle attività di riscossione da parte degli agenti a ciò preposti, è la risposta al question time n. 5-04205 fornita dal ministero dell'Economia e delle Finanze in data ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?