Accertamento e contenzioso

Autotutela negata, ricorso solo in base ai vizi del diniego

di Marco Nessi

Il contribuente può sempre chiedere in giudizio la revoca del provvedimento con cui l’ufficio ha negato l’annullamento in autotutela dell’avviso di accertamento. A condizione, però, che l’impugnazione riguardi i vizi propri del diniego e non quelli dell’avviso di accertamento che si intende rimuovere con l’autotutela. Questo perché ogni atto è impugnabile unicamente per vizi propri. È quanto è stato affermato dalla Commissione tributaria regionale della Lombardia, sezione staccata di Brescia, nella sentenza 7287/67/2014 , depositata lo scorso 30 dicembre ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?