Accertamento e contenzioso

Uif sommersa dalle pratiche

di Massimo Longhi e Marco Piazza

In attesa che vengano chiariti il ruolo e le responsabilità dei professionisti e degli intermediari finanziari, si può fare qualche considerazione di ordine pratico riguardo al caso più frequente in cui i professionisti e gli intermediari finanziari, nell’esaminare la pratica, abbiano il solo sospetto che le attività detenute illecitamente all’estero dal contribuente siano il frutto di un reato tributario. Se non venisse chiarito che tale sospetto non comporta l’obbligo di segnalazione, l’Uif riceverà per ogni contribuente interessato alla procedura ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?