Accertamento e contenzioso

Immobili, il cambio di categoria deve essere «personalizzato»

di Patrizia Maciocchi

Il classamento dell’immobile deve essere indivuduale e non stadardizzato. Sbagliano dunque quei giudici delle commissioni provinciali tributarie che affermano la legittimità degli atti di accertamento basati sulla tipologia dell’immobile e sulla zona senza che sia chiarito il motivo del salto di qualità della singola proprietà. Nel mirino dei giudici della Commissione provinciale di Roma (sentenza 15525) finisce una delle riclassificazioni fatte a tappeto nella capitale. I ricorrenti lamentavano una disparità di trattamento con altre abitazioni ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?