Accertamento e contenzioso

Due requisiti per i termini doppi

di Antonio Iorio

Per beneficiare del raddoppio dei termini per i controlli eseguiti in passato è necessario non solo che il Pvc sia stato redatto prima dell’entrata in vigore del decreto ma anche che l’ufficio abbia notificato il relativo atto impositivo entro il prossimo 31 dicembre. È questa una delle più interessanti novità contenute nella nuova versione del decreto sulla certezza del diritto in merito al regime transitorio del raddoppio dei termini di accertamento. Con la legge 23/2014 il governo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?