Accertamento e contenzioso

Niente sanzioni agli eredi anche per definizioni a rate

di Salvina Morina e Tonino Morina

Le sanzioni agli eredi non si trasmettono mai. L'agenzia delle Entrate, con la circolare 29/E del 7 agosto 2015 , risolve i dubbi sorti sui pagamenti a rate delle somme dovute a seguito degli istituti definitori dell'accertamento e deflattivi del contenzioso. Si applica l'articolo 8 del decreto legislativo 472/1997, il quale dispone che l'obbligazione al pagamento della sanzione non si trasmette agli eredi. Questo principio assume carattere generale, come peraltro confermato dalla Cassazione, secondo cui «la trasmissibilità è prevista ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?