Accertamento e contenzioso

Penalità ridotte per chi non dichiara i canoni assoggettati alla «tassa piatta»

di Siro Giovagnoli e Emanuele Re

La revisione del sistema sanzionatorio amministrativo tocca anche la cedolare secca. Viene confermato il raddoppio delle sanzioni in caso di omessa o infedele indicazione del canone di locazione. Tuttavia, la riduzione delle sanzioni-base prevista dalla riforma nei casi di infedele dichiarazione o di dichiarazione omessa successivamente presentata porta con sé una mitigazione delle penalità per chi non dichiara i canoni assoggettati alla tassa piatta, che restano in ogni caso molto pesanti. L’articolo 15, comma 1, lettera a) dello schema ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?