Accertamento e contenzioso

Esenti i dividendi esteri qualificati

di Luca Occhetta

Le convenzioni internazionali prevalgono sulle norme interne. È questo in estrema sintesi quanto statuito dalla sentenza della Commissione tributaria di II grado di Trento 63/01/15 (presidente Pascussi, relatore Rodrigo), depositata lo scorso 24 luglio. Il caso riguardava una società italiana che, ricevendo dividendi da società tedesche nelle quali deteneva una partecipazione superiore al 25%, li esentava completamente da tassazione, ai sensi dell'articolo 24 della convenzione contro le doppie imposizioni stipulata tra Italia e Germania: il trattato stabilisce che «sono ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?