Accertamento e contenzioso

Cassazione inascoltata sulle correzioni a Unico

di Salvatore Forastieri*

Sapete che cosa succede se nel presentare la dichiarazione dei redditi un contribuente, per errore suo o del professionista, anziché 50mila euro dichiara redditi per 50 milioni? Succede che l'ufficio delle Entrate, riscontrando - evidentemente - un versamento inferiore rispetto al dichiarato, fa scattare l'avviso (articolo 36 bis del Dpr 600/73) per il recupero della differenza. Praticamente chiede l'ulteriore imposta calcolata sulla differenza tra quanto dichiarato per errore e il reddito effettivo, ossia, nell'esempio, su un presunto residuo imponibile ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?