Accertamento e contenzioso

Presentato un ricorso, la memoria illustrativa non può introdurre nuovi elementi

di Davide Settembre

Non è possibile introdurre con la memoria illustrativa motivi di impugnazione nuovi rispetto a quelli che erano stati già introdotti con il ricorso. E ciò, per via della perentorietà del termine per presentare il ricorso introduttivo (60 giorni dalla notifica dell’atto), decorso il quale non è più possibile ampliare i motivi di impugnazione. È quanto affermato dai giudici della Ctr di Milano con la sentenza n. 4574/2015, depositata il 22 ottobre scorso (Presidente Izzi, Relatore Beccaria). ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?