Accertamento e contenzioso

Il controllo sintetico è nullo senza contraddittorio

di Salvina Morina e Tonino Morina

Prima di emettere un accertamento sintetico, basato sul cosiddetto redditometro, l’ufficio deve chiamare il contribuente. La mancata instaurazione del contraddittorio, anche se si tratta del vecchio redditometro applicabile fino ai redditi del 2008, comporta la nullità dell’atto emesso dall’ufficio. Per la Commissione tributaria regionale di Milano, sentenza 144/6/2016, depositata il 15 gennaio 2016 , deve essere respinto l’appello dell’ufficio che aveva proposto ricorso contro la sentenza emessa dai giudici di primo grado. L’ufficio ha quindi subito una doppia bocciatura, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?