Accertamento e contenzioso

Sì all’integrazione processuale dei documenti se l’invito ha avvertito il contribuente

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Se il contribuente durante la fase istruttoria non esibisce nei termini tutta la documentazione richiesta, l’amministrazione è legittimata a disporre nei suoi confronti le indagini bancarie. Tuttavia se il contribuente tenta di integrare durante la fase processuale la documentazione mancante il giudice non sempre può ritenerla inutilizzabile. Questo accade infatti solo se l’invito originariamente notificato dall’amministrazione contiene il preciso ammonimento al contribuente delle possibili conseguenze dell’inadempimento. Così la Cassazione, sesta sezione civile, n. 3791/16 . La vicenda Sulla base ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?