Accertamento e contenzioso

Correzioni oltre i 12 mesi solamente con atti ad hoc

di Antonio Iorio

I proprietari di immobili sono obbligati a comunicare le modifiche usando procedure automatizzate, il cosiddetto software Docfa (Dm 701 del 19 aprile 1994). Il dichiarante deve proporre la rendita catastale, fornendo nel caso anche documentazione a supporto. Entro 12 mesi dalla data di presentazione della variazione, l’ufficio può rettificare la rendita proposta dal contribuente (articolo 1, comma 3 del Dm 701/1994) . Con la circolare 189/1996, l’ex agenzia del Territorio precisava che la decorrenza di questi termini, senza che ci ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?