Accertamento e contenzioso

Indagini bancarie, per i professionisti senza presunzioni

di Laura Ambrosi

In caso di indagini bancarie nei confronti di professionisti anche la presunzione sui versamenti è venuta meno dopo una sentenza della Corte costituzionale del 2014: è la singolare interpretazione fornita dalla Corte di cassazione con la sentenza numero 16440 depositata ieri . La particolarità è data dal fatto che la Consulta si era pronunciata solo sui prelevamenti effettuati dal professionista. A un avvocato e professore universitario veniva contestato maggior reddito a seguito di indagini finanziarie sui suoi conti. In ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?