Accertamento e contenzioso

Contributi, depenalizzazione con «favor rei»

di Romina Morrone

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’omesso versamento delle somme a titolo di contributi previdenziali e assistenziali sotto la soglia annua di 10mila euro non è più punibile come reato ma dà luogo solo a una sanzione amministrativa. Lo ha precisato la Cassazione con la sentenza 35589/2016 , depositata ieri. Con la sentenza del Tribunale di Caltanissetta, il titolare e legale rappresentante di alcune ditte, è stato condannato alla reclusione e alla multa per avere omesso di versare, nella sua qualità, le ritenute operate ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?