Accertamento e contenzioso

Il conto corrente nascosto nel questionario non entra in contenzioso

di Emilio de Santis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non ci si può avvalere dei conti correnti taciuti nella risposta al questionario. Se la giustificazione di un apporto alla cassa dell’azienda è che è avvenuto con mezzi finanziari tratti da disponibilità bancarie nascoste dal contribuente in sede di verifica e di risposta al questionario, queste ultime non possono poi essere efficacemente opposte nella fase del successivo accertamento in sede amministrativa e contenziosa. È quanto afferma la sentenza 19506/2016 della Cassazione . La Suprema corte ha accolto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?