Accertamento e contenzioso

Così cambia la valenza dei prelievi

di Dario Deotto

Dopo le modifiche introdotte in sede di conversione del decreto fiscale (Dl 193/2016) è indispensabile fare il punto sulla valenza dei risultati delle indagini finanziarie. Nonostante la confusione generata da talune contraddizioni contenute negli atti accompagnatori, il Parlamento è intervenuto solamente sui prelievi non giustificati, e non anche sui versamenti. La norma “di partenza” è l’articolo 32, comma 1, numero 2), del Dpr 600/1973 la quale stabilisce, in primo luogo, che i dati relativi ai rapporti con ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?