Accertamento e contenzioso

Solo l’appello incidentale può evitare il giudicato interno

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La ritenuta infondatezza da parte del giudice di primo grado dell’eccezione di merito proposta dalla parte processuale risultata poi vittoriosa nel processo necessita, per essere contrastata in appello, della proposizione di un appello incidentale per scongiurare la formazione del giudicato interno in grado di inibire anche la pronuncia d’ufficio del giudice. In mancanza di appello incidentale, la mera riproposizione dell’eccezione la rende comunque irrilevante quando il potere di farla rilevare compete alla parte processuale mentre se tale potere spetta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?