Accertamento e contenzioso

Voluntary-bis, parte il conto alla rovescia: più Paesi senza raddoppio delle sanzioni

di Carlotta Benigni e Antonio Tomassini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Parte il conto alla rovescia per la voluntary-bis, per la quale bisognerà presentare istanza entro fine mese. In vista la scadenza del 31 luglio va considerato che si amplia il novero dei Paesi che possono beneficiare della inoperatività del raddoppio delle sanzioni e degli anni da regolarizzare generalmente applicabile agli asset detenuti in Paesi a fiscalità privilegiata. Se nella prima voluntary discolsure solo Svizzera, Monaco e Liechtenstein rientravano tra i Paesi black list con accordo, essendo gli unici ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?