Accertamento e contenzioso

Italia-Svizzera, scambio automatico di informazioni con perimetro predefinito

di Roberto Bianchi, Giovanni Molo e Samuele Vorpe

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Già nella sua versione del 1988, la convenzione Maat evocava lo «scambio automatico di informazioni» tra le possibili forme di assistenza. Tuttavia l’articolo 6 non riveste alcun carattere self executing poiché non può essere applicato direttamente negli ordinamenti delle parti contraenti e inoltre non determina nemmeno un’obbligazione di diritto internazionale che vincola le parti a fornire una determinata forma di collaborazione attraverso lo scambio automatico. L’obbligo di implementare la permuta si fonda, pertanto, su un ulteriore «comune accordo» tra ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?