Accertamento e contenzioso

Black list, la presunzione di redditività non è retroattiva

di Francesco Avella

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non è retroattiva la presunzione di redditività delle attività occultate in Paesi black list. È quanto stabilito dalla sentenza 579/04/2017 della Ctp Padova . Secondo l’articolo 12 del Dl 78/2009, gli investimenti e le attività di natura finanziaria detenute in Paesi black list in violazione degli obblighi di monitoraggio fiscale si presumono costituiti, salva la prova contraria, mediante redditi sottratti a tassazione. Tale presunzione, introdotta nel 2009 dal Dl 78, ha modificato in maniera rilevante lo scenario ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?