Accertamento e contenzioso

Sanatoria liti pendenti, pronto il modello: sì alla compensazione

di Laura Ambrosi e Antonio Iorio

Il pagamento della definizione delle liti pendenti può avvenire anche mediante compensazione. Dalle somme necessarie per chiudere la lite è possibile scomputare tutti gli importi versati a titolo di iscrizione a ruolo provvisoria e quindi anche le sanzioni e interessi già corrisposti, con la sola esclusione dell’aggio della riscossione e delle spese di notifica. È quanto emerge dalprovvedimento delle Entrate di ieri che approva il modello di domanda di definizione delle liti e delle relative istruzioni. Può ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?