Dichiarazioni e adempimenti

Appalti pubblici, le semplificazioni fiscali non toccano la solidarietà contributiva del committente

di Gina Leo

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Esce di scena, nell'ambito degli appalti pubblici, la responsabilità solidale per il versamento delle ritenute fiscali, ma non quella retributiva e contributiva operante nei confronti del committente. Ciò è quanto ha stabilito il decreto legislativo sulle semplificazioni fiscali (Dlgs 175/2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 277 del 28 novembre 2014), che entrerà in vigore il prossimo 13 dicembre. Le nuove disposizioni, contenute nell'art. 28 del decreto, hanno sicuramente il merito di liberare gli operatori interessati (appaltatori, subappalatori e committenti) ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?