Dichiarazioni e adempimenti

C’è dichiarazione fraudolenta solo con simulazioni

di Antonio Iorio

Il comportamento elusivo finalizzato al conseguimento di un risparmio di imposta se realizzato con operazioni effettive non può configurare il nuovo delitto di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici. Per la fattispecie penale sono necessarie operazioni simulate anche perché l’abuso del diritto non è più penalmente rilevante. A fornire questa interpretazione è la Corte di Cassazione con la sentenza n. 48293 depositata ieri. L’amministratore di una società era stato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?