Dichiarazioni e adempimenti

Dogane, verso una revisione dell’unione tra Ue e Turchia

di Mauro Giffoni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’accordo di Ankara del 1963 prevedeva la creazione di un’unione doganale Ue-Turchia, che è entrata in vigore il 1° luglio 1996. Quest’unione doganale riguarda unicamente i prodotti industriali e non copre i prodotti agricoli ed i prodotti del carbone e dell’acciaio per cui è previsto un accordo di libero scambio. L’unione doganale va oltre l’accordo di libero scambio, in quanto comporta una tariffa e una legislazione doganale comune, l’assenza di percezione di dazi doganali e di tasse d’effetto equivalente ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?