Dichiarazioni e adempimenti

Pensioni, per Ape e Rita la partenza è posticipata

di Matteo Prioschi

Niente avvio al 1° maggio, come previsto dalla legge, per l’anticipo pensionistico (Ape) e la rendita integrativa temporanea anticipata (Rita). Il quadro normativo non è stato ancora completato e così per l’Ape sociale, se tutto va bene, si dovrà attendere la fine di settimana prossima, mentre per l’Ape volontario e la Rita si rischia di andare oltre la metà del mese di maggio. Per le due versioni dell’Ape, secondo quanto previsto dalla legge di bilancio 2017 che li ha ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?