Dichiarazioni e adempimenti

Professionisti, gli interessi maturati sul conto non si indicano nel modello Redditi

di Giovanni Petruzzellis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Gli interessi attivi maturati sul conto corrente dedicato all'attività professionale non costituiscono componenti positivi che concorrono alla determinazione del reddito di lavoro autonomo. Gli stessi, pertanto, non vanno indicati nel quadro RE o LM. La soluzione si desume dall’articolo 54 del Tuir che individua i componenti positivi che concorrono alla determinazione del reddito dei professionisti e tra questi non figurano gli interessi attivi. La stessa constatazione vale per gli interessi che maturano su depositi cauzionali e simili. Un’eccezione, rispetto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?