Imposte indirette

Iva, ecco come chiedere i rimborsi

LA DOMANDA Una società estera Ue opera in Italia tramite rappresentante fiscale (persona fisica). Sdogana merci in importazione e vende a distributori italiani (soggetti economici) articolo 17 , comma 2, oltre alcune vendite a imprese intraUe ex articolo 41 del Dl 331/1993. Ha quindi consistenti crediti Iva a rimborso. Stante la nuova formulazione dell'articolo 38-bis del Dpr 633/72, può richiedere il rimborso al comma 3 con apposizione del visto di conformità e presentazione della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà a firma del rappresentante fiscale?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?