Imposte indirette

Concordato, imposta fissa per il registro

di Giovanni Parente

Alla sentenza di omologazione del concordato preventivo con cessione dei beni ai creditori si applica l’imposta di registro in misura fissa e non proporzionale. Lo precisa la sentenza 19596/2015 della Cassazione , depositata ieri. La pronuncia deriva da un avviso di liquidazione che richiedeva l’applicazione dell’imposta di registro in misura proprorzionale e non fissa in relazione alla sentenza di omologazione del concordato preventivo di una società, di cui poi è stato pronunciato anche il fallimento. Contro ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?