Imposte indirette

Spese di trasporto in salvo dall’Iva

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Per i trasporti relativi a beni importati in Italia, il vettore nazionale può emettere fattura in regime di non imponibilità Iva se prova che questi sono stati dichiarati in dogana e hanno assolto l’imposta a norma dell’articolo 69 del Dpr n. 633 del 1972. Tale disposizione prevede che la base imponibile del tributo sia rappresentata dal valore doganale delle merci, aumentato dei diritti doganali e delle spese d’inoltro fino al luogo di destinazione all’interno del territorio della Ue che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?