Persone fisiche

Condomini minimi, per il bonus serve il codice fiscale

di Salvina Morina e Tonino Morina

Per fruire degli sconti fiscali previsti per i lavori sulle parti comuni, il piccolo condominio, anche se costituito da tre fratelli, deve essere in possesso del codice fiscale. Nel caso di pagamenti fatti dai singoli comproprietari per ristrutturazioni edilizie, mediante bonifici bancari con obbligo di operare la ritenuta d’acconto, gli sconti d’imposta per i pagamenti fatti nel 2014 si possono “salvare”, a condizione che il piccolo condominio richieda il codice fiscale, versi una sanzione di 103,29 euro e invii ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?