Persone fisiche

Per la legge gli acconti e le caparre si detraggono dal saldo

di Angelo Busani

Se Tizio promette di vendere a Caio un’abitazione del valore imponibile di 500mila euro e nel preliminare siano pattuiti una caparra confirmatoria di 50mila euro e un acconto di 30.000 euro, la registrazione del contratto preliminare in questione comporta il seguente panorama impositivo: •l’imposta di registro fissa di 200 euro, come tassazione del contratto preliminare; •l’imposta di registro con l’aliquota dello 0,5%, per la tassazione della caparra confirmatoria (cioè euro 50.000 x 0,5% = 250); • ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?