Persone fisiche

Il 65% in caso di un finanziamento in condominio

di Marco Zandonà

LA DOMANDA Per le detrazioni per le ristrutturazioni effettuate su parti comuni di un condominio, pagate a mezzo di finanziamento dall'amministratore, quale data rileva affinché il singolo condomino benefici delle detrazione? La circolare 11 maggio 1998 n. 121 alle pagine 5–6 stabilisce che il momento rilevante è quando il condomino paga le proprie rate al condominio, mentre la circolare 11/E del 21 maggio 2014 stabilisce che sono detraibili anche le spese sostenute dal contribuente per interventi di ristrutturazione o di riqualificazione energetica degli edifici in caso di pagamento effettuato tramite finanziamento. In questo caso, la società finanziaria deve liquidare il fornitore con un bonifico completo dei dati previsti dalla norma, di cui il contribuente deve conservare una copia. L'anno di sostenimento della spesa corrisponde a quello in cui è stato emesso il pagamento dalla società finanziaria.D.T. - MILANO

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?