Professione e studio

Proroga di 60 giorni per il fondo spese

di Nicola Forte

La possibilità di emettere una fattura differita non deve essere confusa con quella di emettere la fattura non immediatamente, ma entro 60 giorni dalla costituzione di un fondo spese indistinto in favore di un dottore commercialista, notaio o un avvocato. Si tratta di una chance prevista dal decreto ministeriale del 31 ottobre 1974 , che incontra, in primo luogo, limitazioni di tipo soggettivo perché riguarda esclusivamente i dottori commercialisti, i notai e gli avvocati e non, in generale, le ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?