Professione e studio

Dichiarazioni, «visto» con integrativa entro 90 giorni

di Matteo Balzanelli e Giorgio Gavelli

L'estensione del visto di conformità ai crediti da compensare (superiori ai 15mila euro) derivanti dalle dichiarazioni dei redditi e dell'Irap complica la presentazione di dichiarazioni integrative. E l'assenza di chiarimenti specifici non aiuta chi vuole correggersi a scegliere la procedura più corretta. È questa la situazione che, scaduto il termine per la presentazione dei modelli, ci si trova a fronteggiare in caso di errore commesso in presenza di crediti “sopra soglia”, specie se già oggetto di compensazione nei mesi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?