Professione e studio

Indipendenza oltre l’esercizio

di Valentina Martignoni

Il revisore, nello svolgimento dell’attività, deve rispettare il requisito di indipendenza: deve quindi essere indipendente dalla società sottoposta a revisione e non deve essere coinvolto nel processo decisionale di essa. Tale requisito deve permanere, non in riferimento al periodo di competenza del bilancio di esercizio, ma nel periodo in cui, terminato l’esercizio, è completata l’attività di revisione relativa a quel bilancio. Ancor prima dell’avvio della revisione legale, il revisore deve documentare la propria indipendenza o, eventualmente i possibili rischi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?