Reddito d'impresa

Il contribuente parte dalla penalità piena

di Gianfranco Ferranti

La sanzione per l’infedeltà della dichiarazione provocata dall’errata imputazione temporale dei compensi attribuiti agli amministratori è ridotta di 1/3 ed è pari a 250 euro se non vi è alcun danno per l’Erario. Questa nuova disciplina è stata introdotta dall’articolo 15, comma 1, lettera a), del Dlgs 158/2015, la cui entrata in vigore è prevista, nel disegno di legge di stabilità per il 2016, a partire da tale anno, ferma restando l’applicabilità anche per il passato in forza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?