Reddito d'impresa

Transfer pricing, la sanzione si evita con i documenti

di Angelo d’Ugo e Alessandro Germani

Le multinazionali estere ed italiane da sempre si cimentano con le difficoltà e i rischi di contenzioso legati al transfer pricing. Dal 2010, tuttavia, in ossequio al Codice di condotta Ue e alle linee guida Ocse, vi è la possibilità di disapplicare le sanzioni, in caso di verifica sui prezzi di trasferimento, se risulta che gli stessi sono conformi al valore normale (articolo 1 comma 2-ter Dlgs 471/97). Questa penalty protection, che va salutata con estremo favore in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?