Reddito d'impresa

Cfc black list, più veloce il credito d’imposta indiretto

di Andrea D’Ettorre

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La controllante italiana può beneficiare immediatamente del cosiddetto credito d’imposta indiretto in relazione ai dividendi distribuiti dalla sua Cfc black list, senza dover attendere la loro materiale percezione, qualora questi siano inclusi nel reddito della Cfc intermedia tassato per trasparenza in Italia. È quanto si desume dalla risoluzione 108/E/2016 , con la quale l’agenzia delle Entrate ha riconosciuto la spettanza del credito previsto dall’articolo 89, comma 3, Tuir nel periodo d’imposta in cui i dividendi black list sono ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?