Reddito d'impresa

«Branch», il consolidato resiste dopo il trasferimento delle partecipazioni di controllo

di Giacomo Albano

Il trasferimento di una partecipazione di controllo dal patrimonio della stabile organizzazione in Italia al patrimonio della casa madre estera (Ue) non incide sulla continuazione del regime del consolidato fiscale nazionale tra la stabile italiana del soggetto estero e la controllata residente e tantomeno impone obblighi di comunicazione verso l'amministrazione finanziaria. Il chiarimento arriva dallarisoluzione n. 25/E emanata ieri, in risposta ad un'istanza di interpello presentata da un gruppo bancario francese, che ha analizzato gli effetti ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?