Dichiarazioni e adempimenti

Compensazioni solo online per le partite Iva

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Senza una specifica disciplina sulla decorrenza, le nuove regole sulle compensazioni sono destinate a entrare in vigore già dai modelli Redditi e Irap relativi al periodo d’imposta 2016. Secondo le bozze del decreto sulla “manovrina”, la prossima campagna dichiarativa rischia di essere dominata da un deciso aumento dei visti di conformità necessari al fine di compensare gli importi a credito scaturenti dai relativi modelli. È prevista, infatti, la riduzione da 15mila a 5mila euro del limite al di sopra ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?