Societa e bilanci

Società in perdita sistematica e cause di esclusione dalla normativa delle società di comodo

LA DOMANDA Una sas è stata costituita nel 2010. Nel 2010, 2011 e 2012 ha chiuso in perdita fiscale. E' probabile che anche nel 2013 chiuda in perdita. A nostro avviso, vista la CM 23/2012, anche nel 2013, così come nel 2012, esiste una causa di disapplicazione della normativa SPS, in quanto il primo anno di attività è il 2010 (ricade nel triennio di osservazione - provv. 11.6.2012 p.to 1 lett. M), e quindi la società va considerata ancora operativa (oltre tutto potrà compensare nel 2014 l'Iva annuale 2013). Il problema slitta al 2014, anno in cui, per non essere in SPS, dovrà chiudere con utile superiore al minimo. Inoltre gli acconti Irpef e Irap 2014 dovranno essere calcolati come se la società fosse di comodo nel 2013. E'corretto quanto sopra ?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?