Societa e bilanci

La responsabilità dell’amministratore non si estende alle sanzioni

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In tema di solidarietà tributaria l’amministratore o legale rappresentante di società di capitali non è solidalmente responsabile per il pagamento di soprattasse o pene pecuniarie irrogate alla società per violazioni a essa direttamente imputabili. È quanto affermato dalla Suprema Corte con la sentenza n. 26042 del 16 dicembre 2016.Il contribuente, amministratore unico di una società di capitali fallita, impugna l'avviso di mora notificatogli dal concessionario di riscossione, quale responsabile in solido, ai sensi dell’articolo 98, comma 6, del Dpr ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?