Societa e bilanci

L’Italia dovrà adeguarsi alle linking rules

di Dario Sencar

Il decreto Ias/Oic, pubblicato nei giorni scorsi, relativamente al trattamento dei finanziamenti a tasso zero, deroga alla derivazione rafforzata accogliendo il doppio binario, e ciò a prescindere dal trattamento fiscale della controparte (residente o non residente che sia). Sulle pagine del Sole 24 Ore negli scorsi giorni si sono espresse le ragioni del doppio binario (pericolo di effetti di tassazioni ”distoniche”) e quelle della derivazione rafforzata (semplicità e limitati oneri di adempimento). La contrapposizione così posta, pare di principio ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?